Generic selectors
Termine esatto
Cerca per termine
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages

CBTC

Communication-Based Train Control. Controllo e comando della circolazione dei treni basato sulle comunicazioni in uso nelle metropolitan. CBTC è un sistema di controllo automatico del traffico ferroviario basato sulla comunicazione continua tra i treni in linea e computer ubicato in un Posto Centrale remote, in cui vi sono gli operatori responsabili della circolazione dei treni. Il Sistema, che è descritto dalla norma IEEE 1474, effettua la localizzazione dei treni mediante le comunicazioni radio, con la trasmissione dei dati bidirezionale, tra sistemi computerizzati sui treni e il Posto Centrale che conosce lo stato delle linee e la posizione di tutti i treni ivi presenti. In questo modo il Posto Centrale fornisce automaticamente ad ogni treno una autorizzazione al movimento (MA: MovementAuthority) in sicurezza (SIL 4), per tutto il tratto libero davanti al treno stesso. I sistemi computerizzati garantiscono la protezione automatica (ATP), le funzioni di esercizio automatico (ATO) e di supervisione automatica (ATS) dei treni. Con il CBTC si realizza il Blocco mobile, per cui il distanziamento dei treni non è fisso, ma variabile, essendo calcolato dinamicamente, in base alle velocità massime di esercizio, alle curve di frenatura e alla posizione dei treni in linea. Inoltre, in questo modo la capacità della ferrovia è aumentata. È evidente la rilevante analogia del sistema PTC con lo standard ERTMS, in cui è assicurata la sicurezza di sistema, grazie all’interazione cooperativa fra apparecchiature di bordo e di terra. Le funzioni del sistema PTC sono una parte di quelle di ERTMS.

Link... for your business

WikiRail

WikiRail