Generic selectors
Termine esatto
Cerca per termine
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages

Circuito di binario

Cdb. Dispositivo che segnala la presenza di treni, o di un solo asse di un qualsiasi rotabile, su un determinato tratto di binario. E’ equivalente a un circuito elettrico i cui conduttori sono le due Rotaie (V.) del Binario (V.). I cdb sono impiegati per il preventivo accertamento dello stato di libertà della via allo scopo di consentire l’inoltro di un treno su un tratto di binario, sia in stazione che in piena linea. Il cdb da un lato dei suoi due estremi ha la sorgente di alimentazione (A), dall’altro un dispositivo di ricezione (R), normalmente un relè, detto relè di binario (CB, Relè a disco, V.). Quando il relè è eccitato, cioè quando le bobine che lo costituiscono sono percorse da corrente, il tratto di linea a cui il cdb si riferisce è libero. Quando il relè è diseccitato, cioè quando si annulla la corrente, che a tratto di linea libero percorre le rotaie del cdb, il tratto di linea è occupato. La diseccitazione del relè è provocata dal corto circuito tra le due rotaie a causa della presenza dell’asse del veicolo sulle medesime. Il cdb è il dispositivo fondamentale per realizzare la Sezione di blocco (V.) del Blocco Automatico (V.) e per gestire la circolazione nelle stazioni attrezzate con Apparati Centrali elettrici (V.). V. Cdb singoli casi.

Link... for your business

WikiRail

WikiRail