Generic selectors
Termine esatto
Cerca per termine
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages

Fermascambio a chiave

Dispositivo di sicurezza usato per i deviatoi con manovra a mano. Costituito da una serratura applicata al contrago e da una staffa collegata al corrispondente ago. La staffa trascinata dall’ago stesso scorre dentro la serratura, dove viene fissata con l’estrazione della chiave. Il fermascambio a chiave può essere applicato ad entrambi gli aghi dello stesso telaio (fermascambi gemelli), in questo caso il deviatoio può essere assicurato per l’uno o per l’altro dei due rami a cui dà accesso; ovvero ad un solo ago del telaio (fermascambio singolo), in questo caso il deviatoio può essere assicurato soltanto per un ramo a cui dà accesso. Per mezzo di una chiave (Ch), può essere sollevato od abbassato un catenaccio, che si trova all’interno della serratura. Se la staffa è estratta dalla serratura (ago discosto), non è possibile abbassare il catenaccio e questo rende impossibile girare, estrarre ed asportare la chiave; se la staffa è completamente introdotta (ago accostato) è possibile la rotazione della chiave e quindi l’abbassamento del catenaccio che, a mezzo della staffa, blocca l’ago al contrago. La chiave in questo caso girata può essere estratta ed asportata. Il possesso della chiave da parte del Dirigente di Movimento (DM, V.), quindi, costituisce non solo la garanzia che l’ago sia accostato al contrago, ma anche la certezza che il deviatoio non potrà essere spostato da questa posizione.

Link... for your business

WikiRail

WikiRail