Generic selectors
Termine esatto
Cerca per termine
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages

Hazard Analysis

HA. Analisi dei pericoli. Attività effettuata su un sistema per analizzare le ipotesi dei casi di pericolo, a valle di una Preliminary Hazard Analysis (PHA, V.) svolta nella fase iniziale di progettazione del sistema. I metodi impiegabili per l’analisi in fase preliminare possono essere del tipo Top down (V.), quali l’analisi dei pericoli e dei fattori critici di operatività (HAZOP, V.) e l’analisi dell’albero degli eventi pericolosi (hazard) quali conseguenze di possibiliguasti/anomalie (MORT, FTA, V.); i metodi impiegabili in fase finale di realizzazione possono essere del tipo Bottom up (V.), fra cui l’analisi dei guasti /anomalie, quali cause di possibili conseguenze pericolose (FMEA/FMECA, V.). Altri metodi per lo studio degli hazard sono: CCTA,, CCHDA, Checklist , GFCM, CM-T, AEA, PTA, WSA, HMC (V. varie voci). Aspetti più qualitativi dell’analisi del rischio sono definiti dalle tecniche ALARP (V.), GAMAB (V.) e MEM (V.). Le analisi dei pericoli e dei relativi rischi permettono di definire il grado di immunità da guasti pericolosi (SIL, Safety integrity, V.), tramite la Safety Integrity Level Definition (SIL-D, V.).

WikiRail

WikiRail