Generic selectors
Termine esatto
Cerca per termine
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages

Interruzione di circolazione

Stato di una linea a semplice o doppio binario per cui la circolazione dei treni viene interrotta sull’unico binario esistente oppure su uno o entrambi i binari, fra una stazione e un’altra (non necessariamente contigua), per consentire attività di manutenzione o per altra causa. Per una interruzione possono definirsi in generale i motivi, le modalità di attuazione e (se previsto) un programma, nonchè specifiche procedure di sicurezza fra gli operatori. Per la messa fuori servizio e la successiva riattivazione i Dirigenti Movimento (DM, V.) delle stazioni che delimitano la sezione da interrompere ovvero il Dirigente Centrale Operativo (DCO, V.) nelle linee telecomandate, seguono una specifica procedura che di norma coinvolge la squadra di manutenzione. Un’interruzione può avvenire con o senza tolta tensione della linea di contatto e può comprendere o meno i binari di corsa delle stazioni delimitanti; l’inizio e il termine di una interruzione sono delimitati da ore ovvero da treni il cui passaggio è condizione vincolante per la cosiddetta apertura e chiusura dell’interruzione stessa. V. Interruzione programmata, accidentale, di servizio.

Link... for your business

WikiRail

WikiRail