Generic selectors
Termine esatto
Cerca per termine
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages

Segnale di avviso rallentamento a distanza ridotta dal segnale di inizio rallentamento

Segnale complementare (V.) installato su alcune linee banalizzate ad alta velocità; è usato per avviso di rallentamenti ubicati in prossimità di comunicazioni o bivi quando si vuole evitare che un treno, istradato per il corretto tracciato, incontri un segnale di avviso relativo ad un rallentamento necessario solo sull’altro binario; nelle comunicazioni viene adottato quando la distanza fra la punta dello scambio incontrato di calcio sul binario soggetto al rallentamento, e l’inizio del binario stesso, sia inferiore a quella normale, ma superiore o uguale a 200 m; nei bivi viene usato in maniera analoga, ma la distanza è calcolata a partire dalla traversa limite dello scambio incontrato di punta; va ubicato al lato del segnale a cui si riferisce, all’altezza della punta dello scambio (per le comunicazioni) o all’altezza della traversa limite (per bivi).

Link... for your business

WikiRail

WikiRail