Generic selectors
Termine esatto
Cerca per termine
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages

Tabelle d’orientamento

Segnali sussidiari (V.) indicanti i punti di fermata dei treni viaggiatori in stazioni in funzione della loro lunghezza (numero di veicoli). Sono costituiti da una tavola quadrata suddivisa in quattro quadranti; su questi sono riportati in senso orario (partendo dal quadrante in basso a sinistra) i numeri in ordine crescente relativi ai veicoli in composizione del treno, per i quali è previsto il punto di fermata. Questa tabella ha solo valore informativo per il macchinista, che dovrà arrestare il treno in corrispondenza della tabella di orientamento con il quadrante rosso relativo alla lunghezza di composizione del treno. Esiste anche una tabella di orientamento che serve ad indicare la fine del marciapiede, può essere usata in alcune stazioni dove l’individuazione del marciapiede stesso, per il servizio viaggiatori, risulti difficile; è costituita da una tavola rettangolare con fondo nero e con orlo bianco, è divisa a metà da una striscia bianca verticale munita di catarifrangenti bianchi (oppure dipinta con vernice luminescente bianca).

Link... for your business

WikiRail

WikiRail