Generic selectors
Termine esatto
Cerca per termine
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages

Triple Module Redundance

TMR. 2oo3. Ridondanza triplo modulare. Nei sistemi computerizzati in sicurezza, un’architettura costituita da tre elaboratori indipendenti, collegati in parallelo e usati per uno stesso processo, in cui la sicurezza viene assicurata dal confronto degli output degli stessi elaboratori, effettuato da un hardware indipendente. Il funzionamento sicuro è garantito anche se uno dei tre elaboratori si guasta. Rispetto alle architetture Double Module Redundance (DMR, V.) ha caratteristiche di maggiore disponibilità, mentre rispetto alle architetture Dual Double Module Redundance (DDMR, V.) e Multi Moduli Ridondanti con Auto Confronto/Controllo in Sicurezza (MMR-AC/CS, V.) ha caratteristiche di disponibilità paragonabili

WikiRail

WikiRail